e-research

E-Research


L’affermarsi delle tecnologie per l’informazione e la comunicazione ha aperto nuove possibilità per la ricerca sociale: molte delle tradizionali tecniche di ricerca sono state ripensate ed adattate all’uso di questi strumenti. In particolare Internet costituisce contemporaneamente un mezzo di comunicazione (attraverso cui, ad esempio, condurre interviste) ed un luogo in cui è possibile reperire informazioni interessanti per la ricerca. Di seguito, alcuni esempi delle tecniche di ricerca che è possibile adottare online:

  • è possibile usare la rete per la somministrazione di questionari ed interviste: le possibilità spaziano dall’area dell’auto-somministrazione (ad esempio sfruttando la rapidità e l’economicità dell’invio di questionari via email), fino alla conduzione di interviste e focus group in videoconferenza. Oltre alle competenze metodologiche di base, il ricercatore che intende usare questo tipo di tecniche deve conoscere bene le nuove tecnologie e le implicazioni metodologiche del loro uso per scopi di ricerca;
  • usare internet come “fonte“, ad esempio reperendo testi da sottoporre ad analisi del contenuto. In questo caso è utile avere una buona conoscenza di quali sono i comportamenti comunicativi in rete, del vocabolario usato, saper riconoscere il profilo degli utilizzatori anche sulla base di studi precedenti, etc.;
  • considerare le comunità online come ambiente di osservazione: osservare i comportamenti di chi ve ne fa parte, comprenderne le abitudini, i riferimenti valoriali, etc., eventualmente partecipare attivamente alla vita della comunità nell’ambito di una vera e propria virtual ethnography.

Come si vede, l’e-Research non è un vero e proprio nuovo metodo di ricerca, ma piuttosto un’area di riflessione che riprende e specializza le conoscenze già acquisite e consolidate in altri ambiti. Se la ricerca online ti incuriosisce o ti servono suggerimenti su come impostare il tuo disegno di e-Research contattami.

Torna alla pagina dei servizi per la ricerca.